Framura, 50enne salvo grazie all'intervento dei carabinieri In evidenza

Gli uomini dell'Arma sono intervenuti tempestivamente facendo desistere un uomo dal commettere l'estremo gesto di gettarsi da una scogliera alta circa 12 metri.

Mercoledì, 13 Giugno 2018 19:17

I Carabinieri, nel primo pomeriggio, transitando su una piccola strada nel comune di Framura, che porta alla stazione ferroviaria, hanno visto un ingorgo stradale e un signore in un'autovettura che si dimostrava particolarmente agitato e di fretta. Per prima cosa l'intervento si è concentrato nel risolvere l'ingorgo. A quel punto i militari hanno cercato di rintracciare l'uomo, trovando l'auto parcheggiata nei pressi della stazione ferroviaria.

Insospettiti dalla sola presenza dell'auto hanno continuato a cercare l'uomo all'interno della stazione e nelle vie limitrofe, arrivando anche sulla passeggiata di Framura: lì lo hanno trovato, seduto sulla scogliera con la testa tra le mani. Visti i militari, l'uomo li ringraziava e confessata che se non fossero arrivati in quel momento si sarebbe buttato dalla scogliera.

Durante il colloquio i militari hanno scoperto che l'uomo, classe 1968, convivente, disoccupato, a causa dell'ingorgo, aveva perso il treno che gli avrebbe permesso di eseguire un lavoro richiesto nel pomeriggio e vedendo così svanire la possibilità di guadagnare anche solo una piccola somma di denaro, lo sconforto aveva causato in lui lo stato d'animo che lo stava portando a compiere un gesto così definitivo.
L'uomo è stato trasportato in ospedale, alla Spezia, per ulteriori accertamenti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La compagnia sta informando sia gli agenti di viaggio sia i clienti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Positivo il tampone su una donna di 82 anni deceduta il 7 aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa