Benvenuto Vermentino 2018 guarda alla gastronomia e accoglie la Sardegna In evidenza

Promozione del territorio e beneficenza con i grandi chef spezzini in due giornate ricche di eventi.

 

Venerdì, 08 Giugno 2018 09:31

 

In questa edizione di Benvenuto Vermentino, numerose le cantine presenti con un loro spazio nei giardini, lungo le vie e negli atri dei palazzi del borgo di Castelnuovo Magra, il prossimo sabato 9 e domenica 10 giugno.

Oltre alle aziende di Castelnuovo Magra, Luni, Arcola, Santo Stefano e La Spezia, si potranno assaggiare Vermentini provenienti dalle vicine Carrara, Massa e Fosdinovo, da Loano, Bonassola, da Suvereto e dalla più distante Sanluri, assieme alle altre etichette sarde del Consorzio Vermentino di Gallura e Consorzio Nord Est Sardegna.

La piccola cittadina, raggiungibile per l’occasione con il servizio di bus navetta gratuito messo a disposizione dell’amministrazione comunale, si animerà di eventi, degustazioni e laboratori, concerti e musica con spettacoli anche itineranti per le vie del borgo.

L’Enoteca Regionale della Liguria in questa edizione, nei diversi appuntamenti riguardanti il vino, pone l’accento sul rapporto vino-gastronomia, con una serie di abbinamenti che vedono il Vermentino protagonista:

Sabato pomeriggio alle 17.30, un cooking show tutto ligure con i tipici panigazzi preparati dalla ProLoco e dimostrazione di pesto al mortaio con Basilico Genovese DOP e Olio evo Riviera Ligure DOP, in collaborazione con i Consorzi di Tutela, con l’abbinamento di Vermentino ligure, sardo e toscano.

Domenica mattina alle 11.00, degustazione guidata del Vermentino di Liguria, Toscana e Sardegna, quest’anno proposta in abbinamento ad un piatto rappresentativo dei tre territori, ovvero fregola con muscoli e ceci (ingresso 10.00€ - prenotazione gradita Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Nel pomeriggio di domenica, alle 18.00, scenderanno in campo per la promozione del Vermentino due colossi della ristorazione spezzina: Luciana Ambrosini, Chef della Trattoria Armanda, e Mauro Ricciardi, Chef della Locanda dell’Angelo che si metteranno in gioco introducendo una conversazione su vino e ristorazione, attraverso una degustazione emozionale alla cieca di 4 vini a base Vermentino dei Colli di Luni e non solo, condotta da Paola Bacigalupo, maitre e sommelier della Locanda dell’Angelo.

Al termine verrà consegnato il riconoscimento di Ambasciatore del Vermentino.

Luciana Ambrosini e Mauro Ricciardi, domenica continueranno a stupirci con la presentazione in diretta di alcuni loro piatti, nella cena in giardino alle ore 20.00, il cui incasso sarà devoluto in beneficenza alle Scuole primarie dell’Istituto Comprensivo di Castelnuovo Magra. Per l’occasione i posti sono limitati a 30, prenotarsi è obbligatorio e il costo è a offerta, a partire da 50€. Ogni portata sarà abbinata a un Vermentino, diverso nella tipologia e annata.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Gabriele Cocchi – I cittadini ricordano le continue segnalazioni e i rattoppi di Anas. I due uomini coinvolti nel crollo stanno bene: per un giorno ad Albiano si ringrazia… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa