A Castelnuovo l'occhio delle telecamere per incastrare chi abbandona i rifiuti In evidenza

Acquistata anche una telecamera mobile.

Giovedì, 07 Giugno 2018 12:44
Una pratica di inciviltà, che danneggia l'immagine di un Comune, ma ancor prima è indice di mancanza di rispetto per gli altri e per l'ambiente: la lotta contro chi abbandona i rifiuti per strada accomuna praticamente tutte le amministrazioni comunali ed è diventata una sorta di “nota a corredo” del capitolo raccolta differenziata.

Diverse sono le “armi” scelte per arginare il fenomeno che, certo, riguarda solo una piccola parte di cittadini, ma che danneggia tutti.

La via scelta dal Comune di Castelnuovo è quella dell'aumento dei controlli e dell'uso delle telecamere.

“Recentemente – spiega il sindaco di Castelnuovo Magra Daniele Montebello - il nostro Comune si è dotato di un sistema di videosorveglianza che, piano piano, sta entrando in funzione”.

E aggiunge: “Abbiamo acquistato anche una telecamera mobile. Questa telecamera viene posizionata nei punti più critici del territorio, a rotazione. I primi risultati sono positivi: abbiamo già beccato alcuni abbandonatori di rifiuti, cui è arrivata la relativa sanzione. Come si dice: uomo avvisato... mezzo salvato".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa