Calice, abitazione inagibile a causa di un incendio (foto) In evidenza

Le fiamme, per cause ancora da accertare, si sono sviluppate nella camera da letto.

Lunedì, 30 Aprile 2018 13:46
I Vigili del Fuoco sono intervenuti questa mattina, verso le ore 7.00, in località Le Casserane, frazione del comune di Calice al Cornoviglio, per domare l'incendio che si era sviluppato in una abitazione..
Ricevuta la richiesta di intervento, sul posto sono state inviate due squadre, una dal Distaccamento di Brugnato, l'altra dalla sede centrale, per un totale di dieci unità operative con due Autopompaserbatoio e due mezzi fuoristrada attrezzati con modulo antincendio.
Al loro arrivo, dal secondo piano di una casa semindipendente, usciva del fumo provocato da varie suppellettili che, per cause in fase di accertamento, avevano preso fuoco in una stanza adibita a camera da letto.

I Vigili del Fuoco sono entrati nell'abitazione muniti di autoprotettori (sistema di bombola di aria collegata a una maschera) e, contestualmente alla verifica che non vi fosse nessuno all'interno, hanno estinto l'incendio.
Successivamente l'opera dei Vigili del Fuoco è proseguita con la fase di "smassamento" che, nella fattispecie, consiste nel portare all'esterno i materiali bruciati per completarne lo spegnimento fino al totale raffreddamento.
A questo punto, hanno proceduto ad una accurata ispezione dei locali insieme al Tecnico comunale che ne ha decretato l'inagibilità, in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza.

Non si segnalano persone ferite.

Sul posto anche i Carabinieri e la Pubblica Assistenza, giunti entrambi da Ceparana.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi - Tre giovani ragazzi spezzini, dopo problemi di salute, non hanno mai ricevuto l'indennità di malattia. "Ho esaurito tutti i miei risparmi per mantenermi". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Arrestato un 38enne rumeno: oltre ai maltrattamenti fisici e psicologici che andavano avanti da circa un anno, ha persino costretto la donna a rapporti sessuali non consenzienti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa