#OrgoglioPesto, anche oggi occhi puntati sull'eccellenza ligure In evidenza

Ieri la giornata decisiva, con il Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio che ha visto un buon piazzamento dello spezzino Alberto Imparato.

Domenica, 18 Marzo 2018 12:15

In occasione della Giornata Mondiale del Pesto, si è svolto ieri a Genova il Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio: il vincitore dell'edizione 2018 è Emiliano Pescarolo, sommozzatore 40enne di origine milanese, ma che da anni vive in Liguria. Cede dunque il titolo Alessandra Fasce, 37enne di Genova, aiuto cuoco in un ristorante a Fontanegli.

Alberto Imparato, che nella nostra provincia è una vera e propria istituzione del pesto, ha partecipato con onore alla manifestazione di ieri, non riuscendo però a classificarsi per la finale: "La competizione è stata dura, perchè il livello è altissimo. Ho dato il massimo e per un soffio non sono entrato tra i primi dieci. A questo livello quello che conta sono davvero i più piccoli dettagli. Si inizia in cento e la prima scrematura è molto facile, perchè già alla vista si possono notare le differenze più importanti. Quando si tratta di giudicare sul gusto, una volta scelti quelli visivamente migliori, il gioco si fa davvero duro e si passa direttamente da cento a dieci. Sono anni che partecipo e posso dire che la competizione è sempre più difficile".

Oggi pomeriggio, dalle 15.00, Alberto sarà a Sarzana, insieme alla Società Marittima di Mutuo Soccorso di Lerici, in piazza Matteotti (in caso di maltempo nell'atrio del Municipio). Intanto, durante la settimana dedicata al prodotto ligure per eccellenza, sono state raccolte oltre 12mila firme raccolte per candidare il pesto come patrimonio Unesco. 

Con la Marittima, da anni Alberto è impegnato con numerose iniziative sul territorio, come i laboratori all'interno della rassegna Lerici Legge il Mare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Previste tre prove d'esame. Tutte le informazioni su requisiti e domande d'ammissione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La Presidente del Parco delle Cinque Terre compare tra le 50 donne selezionate dal magazine “D – La Repubblica delle donne”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa