Nel 2017 sono state 109 le richieste di aiuto a Telefono donna In evidenza

Oggi il riconoscimento consegnato dal Comune per i 30 anni di attività, durante i quali sono state oltre tremila le donne aiutate.

Giovedì, 08 Marzo 2018 22:46

 

Telefono donna dell’Udi è stato premiato dall’amministrazione comunale della Spezia per i suoi trent’anni di attività. La targa, che rappresenta un riconoscimento per l’impegno delle volontarie del centralino antiviolenza nato nel marzo del 1988, è stata consegnata dall’assessore alle Pari opportunità Giulia Giorgi alla presidente provinciale dell’Udi Franca Zannella Beltramo nel corso dell’evento che si è svolto oggi pomeriggio al Centro Allende per l’8 marzo. Erano presenti anche le neo parlamentari Manuela Gagliardi e Stefania Pucciarelli, il presidente del consiglio comunale Giulio Guerri e il sindaco di Arcola Emiliana Orlandi.

In questi trent’anni di attività sono state circa tremila, in media un centinaio all’anno, le spezzine che hanno chiesto aiuto a Telefono donna per affrontare situazioni di disagio e sofferenza causate da violenze, molestie e maltrattamenti. Nel 2017 sono state esattamente 109, quasi tutte di nazionalità italiana e prevalentemente di età compresa tra i 30 e i 40 anni.

All’incontro sono intervenute la scrittrice e saggista Sandra Landi, l’avvocato Debora Cossu e la psicologa Maria Paola Buchignani, che collaborano con Telefono Donna offrendo consulenze gratuite, e Tiziana Cattani di Coop Liguria. Infine, l’intervento in video della psicoterapeuta Maria Rita Parsi, da sempre vicina al Telefono Donna dell’Udi, e il momento musicale offerto dagli alunni e le alunne del Liceo Musicale Cardarelli.

Telefono Donna risponde al numero 0187-703338 e ha sede presso l’Udi in via Corridoni 5 alla Spezia dove riceve con il seguente orario: lunedì, mercoledì e venerdì15-17; martedì e giovedì 9,30-11,30; segreteria telefonica 24 ore su 24. Le operatrici e le consulenti garantiscono l’anonimato e offrono un servizio gratuito.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sarzana, svolta a destra e rosa

Lunedì, 25 Giugno 2018 16:13 politica-sarzana
Per la prima volta la città sarà amministrata dal centrodestra e da una donna. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il primo cittadino della Spezia ringrazia la propria giunta ad un anno dall'insediamento e augura buon lavoro al neo-eletto sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa