Impiegavano lavoratori in nero, denunciati due imprenditori In evidenza

Violate anche le norme sulla sicurezza su lavoro.

Lunedì, 29 Gennaio 2018 17:42

Al termine di accertamenti avviati dopo una serie di controlli effettuati scorso presso alcuni cantieri edili nell’area delle Cinque Terre, i Carabinieri della Stazione di Riomaggiore hanno denunciato due imprenditori stranieri: M.B., di origini dominicane, ed A.Z., di origini albanesi. Dalle verifiche è infatti emerso che i due, titolari di imprese edili, avevano impiegato alle proprie dipendenze alcuni lavoratori, rispettivamente di origine maghrebina ed albanese, senza averli regolarmente assunti. Nella circostanza, inoltre, i lavoratori irregolari sono stati sorpresi ad operare su ponteggi e privi dei dispositivi di protezione salvavita, grave mancanza cui si assommava l’assenza di qualsiasi formazione sulle attività a rischio; da qui l’ulteriore denuncia per le violazioni della normativa sulla sicurezza sul lavoro.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le cose principali che servono alla riuscita del tuo evento musicale, naturalmente, sono un intrattenimento emozionante che offra divertimento e una forte partecipazione del pubblico, che deve essere quanto più… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Esiste una sorta di pregiudizio legato agli anziani che non sanno usare i dispositivi high tech e che oltretutto non fanno altro che litigare con qualsiasi dispositivo abbiano a portata… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa