La grafica può indurre in errore e l'etichetta non è corretta: nei guai per una mozzarella In evidenza

Il responsabile del punto vendita e l'importatore sono stati denunciati dai Carabinieri Forestale.

Martedì, 05 Dicembre 2017 14:13
Nel corso di un controllo alimentare in un supermercato di Brugnato, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Borghetto Vara e Deiva Marina hanno rilevato che una mozzarella interamente prodotta in Germania era stata confezionata e posta in vendita con indicazioni grafiche riconducibili alla bandiera italiana, inducendo in tal modo a credere che il prodotto fosse italiano anziché di provenienza straniera.

Tale pratica commerciale è espressamente vietata dalla legge (L. n. 350/2003, comma 49), in quanto assimilata alla contraffazione, e prevede la sanzione penale di cui all’art. 517 del codice penale.

La confezione della mozzarella in questione, inoltre, era in violazione del regolamento comunitario n. 1169/2011, che impone che nella confezione dei latticini venga indicata la provenienza del latte, pena una sanzione amministrativa di oltre 3000 euro.

Entrambe le violazioni, penale ed amministrativa, sono state contestate sia al responsabile del punto vendita sia a quello dell’azienda importatrice.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La toponomastica continua a fare discutere. Questa volta l'iniziativa parte dall'avvocato Cesare Bruzzi Alieti, ex candidato sindaco di CasaPound. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Scontro con un'auto davanti all'istituto nautico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa