Lerici: realizza casetta abusiva in area sottoposta a vincolo ambientale In evidenza

30enne denunciato dai Carabinieri.

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 17:20


Ieri mattina a Lerici, in località Camisano, i Carabinieri della locale Stazione, al termine di una serie di accertamenti svolti in sinergia con gli Uffici comunali e la Polizia Municipale, hanno sequestrato una casetta abusiva in legno e cemento, con tanto di pergolato, realizzata da B.M., 30enne di origini siciliane, in totale assenza di ogni autorizzazione, in un’area agricola sottoposta a vincoli ambientali, paesaggistici ed idrogeologici.

L’uomo è stato denunciato e l’area è stata sottoposta a sequestro, in attesa dell’ordinanza di demolizione e ripristino dell’originale stato dei luoghi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Accolto il ricorso al TAR. La didattica sarà in presenza al 50%. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa