Domenica 10 settembre al via l’edizione 2017 del Trail Golfo dei Poeti (Videointervista) In evidenza

di Gianluca Solinas – Sette anni di crescita per una corsa che attrae sempre più appassionati da tutto il mondo.

Martedì, 05 Settembre 2017 15:00

Video


Un’occasione unica, quella che si presenta ormai da sette anni, per chi ama la corsa sui sentieri, sport che annovera sempre più appassionati nel mondo e che offre, oltre che il salutare esercizio fisico, la possibilità di immergersi nei paesaggi più belli che la natura ci regala.

Quella del Trail Golfo dei Poeti è davvero un’occasione per gli amanti della corsa su sentieri, in mezzo alla natura e a contatto con i paesaggi fra i più belli d’Italia.
Presentata nella Sala Multimediale del Comune della Spezia la sesta edizione (sarebbe la settima ma la prima è considerata l’edizione zero evvero quasi una prova generale) del Trail Golfo dei Poeti che quest’anno coinvolge, oltre ai comuni della Spezia, di Portovenere e di Riomaggiore, anche quello di Riccò del Golfo.

Presenti alla presentazione della manifestazione sportiva il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, gli assessori Paolo Asti e Lorenzo Brogi, il sindaco di Riccò del Golfo Loris Figoli, la sindaca di Riomaggiore Fabrizia Pecunia, Fabrizia Dorgia, assessore, in rappresentanza del Comune di Portovenere, Maurizio Cattani, rappresentante del Cai insieme alla Presidentessa Laila Ciardelli, Franco Aliboni, Presidente del Trail, oltre che ai consiglieri dell’ASD Golfo dei Poeti Simone Covre, Andrea Irbetti e Sara Nucera, direttore tecnico e vicepresidente dell’ASD Golfo dei Poeti che abbiamo intervistato.

Una gara divisa in tre, con due percorsi competitivi di 43,8 km e di 20 km, entrambi con partenza e arrivo dal borgo di Marola e una “non competitiva” per una lunghezza di circa 11 km dedicata sia ai runners sia ai camminatori che partirà da Marola e si concluderà a Portovenere.

Previsti premi (realizzati da Sara Nucera) e la possibilità di assaggiare il pesto e il vino della nostra zona.

L’edizione 2017 prevede iscrizioni a numero chiuso fino ad un massimo di 500 partecipanti suddivisi fra le due gare in modo da tutelare i sentieri e consentire un alto standard organizzativo che ha consentito la crescita della manifestazione di anno in anno.

Il Trail aderisce alla campagna “Io non getto i miei riufiuti” che prevede una squalifica per i concorrenti che dovessero gettare rifiuti a terra lungo il percorso.

Fondamentale il supporto di Croce Rossa e Pubblica Assistenza che insieme al CAI garantiranno la sicurezza.

Come sempre numerosa la partecipazione dall’estero, con il coinvolgimento di tour operators internazionali specializzati in viaggi legati a questo ambito che determinano, oltre ad una massiccia partecipazione, la possibilità non secondaria di una promozione del territorio legata a ciò che dovrebbe starci più a cuore: il patrimonio naturale, artistico, storico che la nostra terra è in grado, come nessun altra, di sfoggiare.

Tenendo presente oltretutto che i “runners” professionisti o dilettanti, si portano dietro parenti, amici e famigliari e che normalmente pernottano e mangiano, dando la possibilità alle attività legate al turismo di approfittare di un introito “fuori stagione” o quasi.

Insomma un’iniziativa importante per il territorio spezzino e per gli amanti dei sentieri, dei paesaggi unici e dei prodotti del territorio. Appuntamento domenica 10 settembre per la partenza.


Contribuiscono alla manifestazione: il Soccorso Alpino della Spezia, UISP La Spezia, Dermovitamina, Coop Liguria, Evolution Sport, Impresa Edile Baldi, Cantine Lunae.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Alfredo Rapetti Mogol ne esalta la modalità di scrittura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il premio speciale per la Sezione Saggistica va invece ad Eliana Liotta. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa