Ticket per i sentieri delle Cinque Terre, Mangia Trekking scrive al Parco

di Guido Ghersi

Il presidente dell'Associazione "Mangia Trekking" di Sesta Godano, Giuliano Guerri, in questi giorni, ha inviato una lettera al presidente dell'Ente Parco Nazionale Cinque Terre, Vittorio Agostino, manifestando le proprie perplessità sul pagamento del ticket per transitare sul "Sentiero Azzurro", chiedendo se rimarrà valido anche per gli abitanti della provincia spezzina e se sarà esteso e/o eliminato in tutti i sentieri.

Venerdì, 08 Febbraio 2013 14:53

"La nostra Associazione escursionistica su tutto il territorio provinciale – scrive Guerri – ha lavorato per anni gratuitamente alla manutenzione e alla segnaletica della rete sentieristica del Parco Nazionale delle Cinque Terre, che con le proprie attività escursionistiche (svolte pagando il ticket) ha sempre promosso l'immagine escursionistica del territorio, e chiede l'abolizione del ticket per tutti i residenti della provincia della Spezia".

 

(8 febbraio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa