Cinque Terre, scoperta un'altra guida che esercitava abusivamente In evidenza

Deve pagare 516 euro, multa di 1032 euro, invece, per la società che se ne è servita.

Mercoledì, 26 Luglio 2017 09:28


I Carabinieri Forestali della Stazione Parco hanno sanzionato l'accompagnatore di un gruppo di turisti statunitensi e la società per la quale esercitava abusivamente l'attività di guida turistica, ambientale ed escursionistica.

 

L'uomo è stato sorpreso a Manarola e sanzionato con una multa di 516 euro in quanto non abilitato. La società che si era avvalsa di lui, invece, dovrà pagare 1032 euro.

Questo è solo il più recete caso accertato. Negli ultimi mesi, infatti, sono state elevate 8 sanzioni per un importo complessivo di 6.200 euro.

Ricordiamo che in Liguria l'esercizio della professione di guida turistica, ambientale ed escursionistica è regolamentato dalla Legge regionale n.44 del 1999, che prevede il superamento di specifici corsi di abilitazione.
Il Parco nazionale delle Cinque Terre ha recentemente pubblicato i nominativi delle 102 guide selezionate che hanno ottenuto l'inserimento nell'Albo, al termine di un percorso formativo sulle attività ed i progetti dell'Area Protetta.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'incidente è avvenuto la scorsa notte sulla A26. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa