Detenzione illecita di una paletta di segnalazione stradale, denunciata una guardia venatoria In evidenza

 La paletta era lasciata incustodita all'interno dell'auto.

Martedì, 09 Maggio 2017 15:01

I Carabinieri forestali della Stazione di Deiva Marina hanno segnalato all’autorità giudiziaria una guardia giurata degli agenti venatori volontari che deteneva all’interno della propria autovettura, tra l’altro lasciata incustodita e con il finestrino aperto, una paletta di segnalazione stradale con l’indicazione “polizia amministrativa”. La paletta risulta del tutto simile, per forma e dimensioni, ai dispositivi in uso ai soggetti effettivamente autorizzati.

Il codice penale (art. 497 ter) vieta la detenzione di segni distintivi, contrassegni o documenti di identificazione che, pur senza riprodurre fedelmente gli originali, ne simulino la funzione, siano cioè idonei a trarre agevolmente in inganno i cittadini sulle qualità personali di colui che ne fa uso e sul potere connesso all'uso stesso del segno.

La paletta di segnalazione è stata posta sotto sequestro.


(Foto di repertorio dalla rete)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Notti liquide: sette incontri con Ordinesparso

Mercoledì, 01 Aprile 2020 22:08 cultura
Per non perdere il contatto con il pubblico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ospedale dedicato, diagnosi tempestiva e cure domicilai per chi non necessita di ricovero. Il Consigliere regionale chiede anche di mantenere l'oncologia in Val di Magra. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa