Sarzana, ristrutturazione variante Aurelia: intervento da 12 milioni tutti a carico di privati In evidenza

SARZANA 15.01.2013_ L'importo complessivo del progetto approvato in linea tecnica è di oltre 12milioni di euro. Tutti a carico di Salt. E' quanto prevede la delibera di Giunta che ha dato l'okay ai lavori di ristrutturazione della Variante Aurelia, in modifica a quanto previsto alla delibera 107 del 2005, laddove si pensava di realizzare un sottopasso veicolare tra il semaforo di Battirello e la rotonda dell'area Gerardo (costo stimato 5milioni di euro).

Martedì, 15 Gennaio 2013 15:05

L'approvazione in linea tecnica prevede una serie di interventi che andranno a modificare la viabilità sull'arteria stradale di particolare importanza migliorando il traffico di scorrimento nel tratto tra lo svincolo del casello autostradale e la rotonda del viale XXV aprile. "Il Comune di Sarzana - spiega l'assessore ai lavori pubblici Massimo Baudone - ha deciso di razionalizzare e migliorare l'efficienza di questa importante tratto stradale superando l'iniziale tipo di intervento decisamente troppo costoso e inidoneo, dal punto di vista della sicurezza, viste le difficoltà che avrebbe creato ai mezzi in uscita su una rampa a ridosso della rotatoria. Il progetto prevede la realizzazione di 4 corsie, 2 per direzione di marcia separate da uno spartitraffico che non consentirà le svolte a sinistra e le inversioni dei sensi di marcia che potranno avvenire solo in corrispondenza delle rotatorie esistenti. Previsti anche i marciapiedi. Con tale decisione diamo inoltre la possibilità di approfondire alcuni aspetti della progettazione che riguardano le soluzioni puntuali per gli attraversamenti della pista ciclabile e dei pedoni in corrispondenza della Grancasa, dove è previsto un sottopasso con continuità della pista ciclabile e, in corrispondenza di Porta di Luni con l'ampliamento di via Emiliana per consentire anche la viabilità pedonale protetta". "Queste scelte- continua l'assessore Baudone- saranno comunque rimandate alla fase definitiva di approvazione del progetto in conferenza dei servizi. Un altro attraversamento presente nel tratto e già definito è quello in corrispondenza del quartiere della Crociata, all'altezza del semaforo di Battirello, mediante sottopasso asservito con scale e ascensore che può ospitare anche le biciclette". Nel suo complesso l'intervento sulla Variante Aurelia riguarda un tratto di 1650 metri che va dalla rotatoria di Battifollo alla rotatoria di Viale XXV Aprile. Saranno interessati dall'ampliamento anche i 3 corsi d'acqua presenti, il fosso Chiavica, il canale Rigoletto e lo scarico del Canale Lunense in corrispondenza della Grancasa; nell'occasione previsti anche il rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione, la piantumazione di verde pubblico e la regolamentazione delle acque di superficie. "Nel suo complesso- conclude l'assessore Baudone- stiamo parlando di un intervento importante per la nostra città ma che non ho mai ritenuto definitivo anche alla luce dei progetti relativi al nuovo svincolo di Fornola e della bretella Santo Stefano-Ceparana. In futuro, non possiamo non pensare a soluzioni alternative anche per la viabilità extra-urbana sarzanese che subisce gran parte del traffico di collegamento tra la La Spezia e Carrara".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Sarzana

Si aggiungono alle 6mila consegnate nei giorni scorsi. Leggi tutto
Comune di Sarzana
Chi vuole donarli può contattare l'URP, la Protezione Civile si occuperà del ritiro. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa