Ponte sul Parmignola: progetto da 1 milione, 5 mesi per realizzarlo

SARZANA 05.12.2012_ Questa mattina presso il Comune di Carrara si è riunita la Conferenza dei Servizi per discutere il progetto di rifacimento del ponte sul Parmignola e la risistemazione degli argini destro e sinistro dell'alveo.

Mercoledì, 05 Dicembre 2012 16:14

Presenti il sindaco di Sarzana Massimo Caleo, il sindaco di Carrara Angelo Zubbani e il primo cittadino di Ortonovo Francesco Pietrini , oltre a vari tecnici (per Sarzana c'era il dirigente del territorio Ingegner Talevi e il geometra Orlandi) e amministratori tra cui l'assessore alla protezione civile di Sarzana Massimo Baudone. Complessivamente il rifacimento del ponte sul torrente costerà 1 milione di euro mentre, salvo ritardi, i lavori dureranno 150 giorni. E se, come previsto, il Comune di Carrara bandirà la gara entro fine anno il ponte sul Parmignola potrebbe essere pronto prima della prossima estate.
Fra le criticità emerse la necessità di garantire comunque la mobilità in quella parte del territorio. Per questo la Regione Liguria si è fatta carico di sistemare un ponte bailey, vale a dire un ponte fatto di elementi modulari, costruito temporaneamente su via Marinella, un po'più a monte rispetto all'attuale ponte sul Parmignola, per garantire la fruibilità della zona al traffico e agli spostamenti. Sempre la Liguria spetta il compito di trovare i finanziamenti per agire sulla sponda destra del torrente. Tutti sindaci presenti hanno concordato sulla necessità di mantenere alta l'attenzione e l'impegno lavorando insieme non solo, come avvenuto, nella cosiddetta fase di emergenza ma d'ora in poi per accelerare gli iter procedurali per la realizzazione dell'intervento.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Sarzana

Si aggiungono alle 6mila consegnate nei giorni scorsi. Leggi tutto
Comune di Sarzana
Chi vuole donarli può contattare l'URP, la Protezione Civile si occuperà del ritiro. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa