L'AIL dona cinque televisori alla Struttura Oncologica del Felettino

La sezione spezzina dell'AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma "Francesca Lanzone") presieduta da Simonetta Bonati, ha donato alla Struttura Complessa di Oncologia della nostra ASL cinque televisori a schermo piatto, che sono stati collocati all'interno delle stanze di degenza del reparto, presso l'Ospedale Felettino.

Venerdì, 16 Novembre 2012 14:16

Vivo apprezzamento per il gesto di solidarietà da parte del Direttore di Oncologia Carlo Aschele, che ha detto: "Si tratta dell'ennesima prova dell'importanza del contributo dei volontari AIL nell'affiancarsi alle strutture ospedaliere che si occupano degli ammalati oncoematologici della provincia. I nuovi televisori serviranno ad aumentare il confort e la qualità di vita dei malati durante il ricovero, aspetto che ci sta particolarmente a cuore e che cerchiamo di perseguire nella nostra struttura".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Asl V

Ospedale Sant'Andrea, Via Vittorio Veneto, 197
19124 La Spezia

Tel. 0187 026198

www.asl5.liguria.it

Ultimi da Asl V

È scomparso oggi all'età di 53 anni, era ricoverato al Sant'Andrea dopo essere risultato positivo al coronavirus. Leggi tutto
Asl V

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa