Atti osceni in luogo pubblico: sanzione e proposta del foglio di via per un 46enne rumeno In evidenza

Ieri pomeriggio, a Deiva Marina, un 46enne rumeno è stato sorpreso dai carabinieri, nei pressi dello scalo ferroviario, mentre, dopo essersi denudato, mostrava le parti intime ai passanti.

Venerdì, 29 Aprile 2016 17:37

All'uomo è stata comminata una sanzione amministrativa, a seguito della depenalizzazione del reato di "atti osceni in luogo pubblico".
Gli uomini dell'Arma hanno però anche avviato la procedura per la proposta di emissione, a carico del 46enne, del foglio di via obbligatorio da tutti i comuni della riviera spezzina.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I migliori metodi per informarsi sul trading online nel 2020 Ad oggi, registriamo sempre un più alto interesse da parte dei nostri lettori verso il trading online, e di conseguenza… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa