Container ai raggi X, beccata merce di contrabbando

LA SPEZIA - Non è sfuggito agli scanner a raggi X della Dogana della Spezia il carico di un container di provenienza cipriota dato per vuoto. Non si tratta di auto, armi o droga, ma

Giovedì, 08 Novembre 2012 09:36
di una sostanza chimica (circa 10 tonnellate) comunemente usata nei liquidi anticongelanti per radiatori. Il rinvenimento è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria con richiesta di sequestro della merce per contrabbando.

(8 novembre)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

All’interno del centro sportivo “Montagna”, in uno spazio concesso dal Comune della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Ci mancheranno molto la sua profondità di pensiero e la sua lungimirante visione della nostra città" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa