Stampa questa pagina

SOS Società Spezzina: il bilancio del primo anno di attività e gli obiettivi per il 2016, all'insegna dell'educazione sanitaria In evidenza

Il Gruppo Sos Società Spezzina, costituito ufficiosamente a gennaio del 2011 ed entrato ufficialmente a far parte delle Associazioni di volontariato dal gennaio 2015, martedì 26 gennaio alle ore 16, presso il circolo ARCI  di via Landinelli 88 a Sarzana, indice l'assemblea generale dei soci e tira le somme di questo primo anno di attività, dedicata sia alla critica costruttiva della politica sanitaria ma soprattutto alla formazione ed educazione dei cittadini al corretto approccio alla Sanità Pubblica.

Giovedì, 21 Gennaio 2016 15:52

Il Presidente dell'Associazione è l'arcolano Lorenzo Cozzani, medico di base in pensione, che recentemente è stato eletto nel Comitato Consultivo Misto della ASL, dove può portare la sua competenza, in difesa degli interessi dei cittadini che usufruiscono del Servizio Sanitario.

"Il gruppo è costituito da cittadini comuni, alcuni con competenze specifiche in campo sanitario (medici, ospedalieri e di base, dirigenti ed ex dirigenti), ci siamo impegnati in una critica costruttiva della politica sanitaria, contattando i dirigenti sanitari locali ed avviando con loro un dialogo critico ma propositivo. Abbiamo elaborato progetti di ristrutturazione della Sanità del nostro territorio, tenendo conto delle necessità di bilancio; abbiamo avuto incontri periodici con le autorità politiche locali (i sindaci e gli assessori della Spezia e di Sarzana); siamo intervenuti in dibattiti televisivi; abbiamo promosso conferenze stampa e pubblicato articoli sui giornali; abbiamo elaborato progetti di pubblica utilità (piani di installazione dei defibrillatori, tutt'ora in fase di preparazione).

Ma il progetto che più ci sta a cuore è quello culturale - educativo al servizio della popolazione: in particolare abbiamo organizzato un programma articolato sulle "emergenze", grazie alla collaborazione di altri medici come:la dott.ssa Adelina Ricciardelli di Ferrara, presidente italiana dei centri di emergenza, il dott. Paolo Tamberi, primario del Pronto Soccorso di Piombino, il dott. Maurizio Cecchini, della Cardiologia di Emergenza dell'Università di Pisa e il dott. Fabrizio Torracca, responsabile del 118 della ASL 5. Abbiamo effettuato incontri con la popolazione, con la collaborazione dell'AUSER della Spezia, del patronato INCA di Arcola, del CAI di Sarzana, con una partecipazione di pubblico confortante. In collaborazione con il Comune di Arcola e con la Pubblica Assistenza di Arcola, abbiamo organizzato e partecipato attivamente a 6 incontri culturali su argomenti di salute pubblica e di politica sanitaria. Lo scorso ottobre, presso la Sala della Repubblica di Sarzana, con la collaborazione della Consulta dello Sport e dell'amministrazione comunale di Sarzana, abbiamo organizzato l'incontro: "L'emergenza nella Sanità Spezzina". L'evento ha rappresentato anche un impegno economico da parte della nostra associazione, ma è servito a promuovere il progetto di installazione dei defibrillatori, a partire dalla città di Sarzana, per estenderlo poi ad altre località della provincia.

Per il 2016 SOS Sanità Spezzina intende proseguire nel suo progetto di educazione sanitaria a tutti i livelli, organizzare e partecipare a convegni divulgativi, battersi per l'installazione, ovunque se ne presenti la possibilità, di defibrillatori pubblici, al fine di ridurre l'incidenza della morte improvvisa. Intende continuare a incalzare gli amministratori e i dirigenti della sanità locale, in difesa della qualità delle prestazioni e del diritto alla salute di tutti i cittadini, in modo pragmatico e non solo discorsivo".


"Il nostro gruppo ha bisogno di incrementare il numero di iscritti – chiude il Dottor Lorenzo Cozzani - per aumentare la sua forza rappresentativa. Lo scorso anno abbiamo avuto 50 iscritti; occorre almeno raddoppiare. Ad ogni iscritto garantiamo un continuo aggiornamento delle nostre iniziative, via mail o con messaggi o contatti telefonici, e una regolare convocazione alle assemblee periodiche. L'iscrizione prevede un contributo economico di 10 Euro"


All'ordine del giorno: 1) relazione del presidente sugli incontri con i dirigenti della ASL 5 nell'ambito del CCM; 2) attuazione delle procedure per il trasferimento della sede del gruppo; 3) preparazione di un programma di massima per il 2016; 4) nuove iscrizioni e rinnovo delle iscrizioni dello scorso anno; 5) nomina del consiglio direttivo del gruppo; 6) a che punto è il progetto defibrillatori.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Arcola

Piazza Muccini,1 
19021 Arcola SP

Tel. 0187952811

email: urp@comune.arcola.sp.it

www.comune.arcola.sp.it

Ultimi da Comune di Arcola

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa