La splendide pagelle dei dirigenti Asl... In evidenza

di Miachitemio - I cittadini che hanno appreso dello strepitoso 'voto' assegnato ai Dirigenti della nostra ASL 5 si saranno domandati perché, ad ogni piè sospinto, nascono polemiche sull'offerta sanitaria; sui tempi di attesa; e sulle fughe di spezzini che , non trovando rimedio ai loro malesseri si vanno a curare fuori città....visti i risultati bellissimi, con valutazioni praticamente tutte con il massimo dei voti, sembra di capire che il dato è almeno un po' contraddittorio.....giustamente, abbiamo cercato di meglio comprendere il meccanismo di valutazione di questi 80 Dirigenti di ''struttura semplice e complessa'' e abbiamo capito , forse, che cosa è accaduto.

Lunedì, 24 Agosto 2015 11:26

Mentre a scuola il valutatore (il docente) assegna un compito -od obiettivo- allo studente e poi , sulla base del lavoro svolto, esprime un giudizio di merito (processo di valutazione), i Dirigenti ASL si assegnano da soli il compito e l'obiettivo da svolgere.

E gli obiettivi sottoposti alla valutazione del Centro di controllo aziendale erano in pratica tutti facilmente raggiungibili.

In pratica sarebbe come se, all'Università, uno studente della facoltà di Matematica si auto assegnasse, come prova d'esame, una bella moltiplicazione a tre cifre (con calcolatrice sul banco , autorizzato al suo utilizzo).

Di 80 Dirigenti, 65 hanno raggiunto i 100/100....volete la prova provata di quanto affermiamo?

Un reparto molto noto per i lunghi tempi di attesa, tempi che costringono le cittadine (si effettuano esami quasi esclusivamente sulle signore) alle fughe verso-ad esempio-la Toscana, non si è assegnato come obiettivo quello di ridurre questi tempi, no!

Si è assegnato il ''fantastico'' traguardo di fare effettuare dei corsi di aggiornamento al suo personale: che è, prima di tutto, un obbligo nazionale per tutti coloro che esercitano in Sanità ovunque essi lavorino; e poi c'è in ASL 5 un servizio di aggiornamento e di formazione del personale dipendente che-probabilmente!-  avrà lui, effettivamente, questo preciso obiettivo: formare i dipendenti e aggiornarli....(la formazione avviene in orario di servizio: quindi in questo reparto si sono dati come obiettivo quello di ''andare a lavorare''. Bravissimi!)

Ma come è possibile che 15 Dirigenti non siano arrivati al massimo, ai 100/ 100?

La risposta, secondo le nostri fonti autorevoli, sta in due motivazioni stringenti. La prima è  che fra questi 15 ci sono alcuni e hanno un po' esagerato, convinti come sono di poter disporre di infinite opportunità: e così si sono dati obiettivi spaziali, universali,meravigliosi dimenticando solo per un attimo che, essendo in ASL 5,  qualche piccolo dettaglio di contorno può avere influito sul risultato finale (unitamente al fatto che anche questi Dirigenti appartengono alla razza umana, e quindi i super poteri che talvolta sembrano possedere non sono stati impiegati).

Altri Dirigenti infine, molto seri, e qui ora lo siamo anche noi con amarezza, si sono dati ''veri'' obiettivi, come la riduzione dei tempi di attesa, o l'aumento esponenziale delle attività erogate; ma i continui tagli al ribasso di personale -ad esempio- che affliggono la ASL non hanno favorito certo il raggiungimento del risultato.

E così, questi ultimi si sono dovuti accontentare di voti come 80 o 90, comunque positivi, nel complesso, e certamente più meritati di altri ''massimi risultati'' basati, come abbiamo visto, sulla ovvietà.

Speriamo di avervi fornito qualche spunto di riflessione. (24 agosto)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(4 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Tenuto dalla Dottoressa Consuelo Del Destino, permette l'iscrizione nell’elenco dei tutor formati dallo studio (Albo Tutor dello Studio di Psicologia dell’Età Evolutiva) e la possibilità di collaborazione professionale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa