Pronta l'indagine epidemiologica sui tumori In evidenza

LA SPEZIA - In merito alle richieste e sollecitazione di queste ultimi giorni apparse sulla stampa di effettuare un' indagine epidemiologica sulla popolazione spezzina l'amministrazione comunale attraverso l'assessore all'ambiente Laura Ruocco ha riconfermato quanto già detto in altre occasioni.

Domenica, 06 Maggio 2012 22:28
Dal 2002 è in atto, commissionato dal Comune della Spezia un sistema di sorveglianza epidemiologica sulla mortalità oncologica e sui tumori correlabili all'ambiente. Questo studio è stato presentato al consiglio comunale all'interno dei lavori della commissione ambiente. Lo studio è stato di recente ultimato e l'Asl ne sta curando la divulgazione. Questa lavoro di sorveglianza epidemiologica è condotto dall'Asl 5 e dall'IST di Genova e comprende un periodo che va dal 1998 al 2006.

L'amministrazione così come preannunciato in consiglio comunale ha ritenuto necessario dare mandato all'Asl di continuare il lavoro di sorveglianza e di integrarlo con le analisi ambientali e quindi relativo il rischio espositivo. A tale scopo è stato costituito un tavolo di lavoro tecnico, che ha già iniziato a lavorare, composto oltre che dell'Asl 5 e dall'IST di Genova anche dell'Arpal, da un rappresentante del Cnr di Pisa, dall'Istituto Superiore di Sanità e da un rappresentante degli Ordini dei medici .

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Gino Ragnetti

Spezia? Non è zona sismica. Però...

Domenica, 30 Giugno 2013 17:30 cronaca
di Gino Ragnetti LA SPEZIA – Ma Spezia, è zona sismica o no? Siamo in pericolo anche noi come gli amici dell'Emilia? È questa ormai la domanda che ricorre più… Leggi tutto
Gino Ragnetti
GENOVA. E' stato siglato questa mattina in commissione consiliare salute un accordo sulla proposta operativa, presentata dall'ARS, l'agenzia regionale della sanità, per la messa a regime dei nuovi presidi per… Leggi tutto
Gino Ragnetti

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa