Maissana, sulla strada 523 installato un semaforo per un cantiere inesistente In evidenza

di Guido Ghersi - Sulla strada provinciale "n°523" che collega il territorio del Comune di Varese Ligure al Tigullio, a cavallo delle province della Spezia e Genova, già dalla fine dello scorso anno doveva sorgere un cantiere per mettere a posto la carreggiata e quindi fu installato, in località Rollino, nel territorio del Comune di Maissana, un semaforo a tempo.

Domenica, 19 Aprile 2015 16:59

Purtroppo il cantiere non è mai iniziato e quindi la protesta dei residenti in quelle zone è salita. Egidio Banti, sindaco di Maissana afferma :<disagio>>, purtroppo a fare i lavori dovrebbe provvedere un privato in quanto il cedimento stradale sarebbe stato causato da alcuni lavori eseguiti da un privato di un adiacente terreno.

Per conto suo l'Amministrazione Provinciale spezzina, per bocca del suo dirigente alla viabilità, Angelo Ferrari, ha interessato il proprietario del terreno e il Comune di Maissana, ma la situazione rimane sempre ferma.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nell'elenco insieme alla regione francese della Bretagna, Belgio, Danimarca e Gran Bretagna. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La città antica portava proprio il nome del satellite. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa