Violenza di genere, convegno in casa IPASVI In evidenza

Lunedì 20 aprile, in Via Taviani, presso la sede provinciale del Collegio IPASVI (l'ordine professionale degli Infermieri spezzino), dalle 14:30 alle 18 circa si parlerà della violenza di genere, e del ruolo dei professionisti sanitari.

Sabato, 18 Aprile 2015 13:08
L'occasione è offerta da un convegno ( ''la violenza di genere,l'intervento pre ospedaliero ed ospedaliero dei sanitari: trattamento della vittima e preservazione delle prove'') organizzato dalla Associazione Vittoria, di Sarzana, che si occupa della diffusione della cultura contro questa gravissima piaga, e dal Collegio spezzino, che ha accreditato i lavori nel programma ECM del Ministero della Salute (5 crediti formativi per Infermieri, Infermieri Pediatrici, Assistenti Sanitari). Fra i relatori, oltre a Psicologi, Medici e Infermieri che per l'ASL 5 spezzina hanno gestito la introduzione del ''codice rosa'' (cioè un percorso, dedicato ed esclusivo, pensato per le persone che subiscono violenza di genere) anche Dirigenti della Polizia di Stato e Comandanti dell'Arma dei Carabinieri del nostro territorio. L'evento, per quanto riguarda i crediti ECM, ha già raggiunto il tutto esaurito, a conferma dell'attenzione dei professionisti sanitari al tema,purtroppo sempre molto attuale, purtroppo sempre a danno delle persone più fragili.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
OPI Ordine Infermieri La Spezia

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125 La Spezia

Tel. 0187/575177
Fax: 0187/283942

Email: ipasvisp@cdh.it

 

Ultimi da OPI Ordine Infermieri La Spezia

L'Ordine risponde punto per punto: "Siamo a totale disposizione, per capire dove possiamo trovare un punto di contatto e di comunicazione" Leggi tutto
OPI Ordine Infermieri La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa