Marocchino accoltella un 45enne a Deiva Marina In evidenza

Nella notte tra sabato e domenica, a Deiva Marina, un tunisino è stato denunciato per lesioni aggravate.

Lunedì, 12 Gennaio 2015 14:23
B.M.A., trentacinquenne, si trovava a casa di P.D. sardo del 1969. I due, ubriachi, hanno iniziato una discussione presto degenerata: il tunisino alla fine ha accoltellato P.D. con un coltello da cucina. All'ospedale di Lavagna, dove l'uomo è stato trasportato, i medici hanno riscontrato numerose ferite alle braccia, al collo e ad un gomito oltre che la frattura dell'orbita del naso. La prognosi è di 30 giorni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Un fitto via vai di giovani all'interno della boscaglia a Usurana (Calice al Cornoviglio) ha insospettito i Carabinieri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La candidata alle regionali per la Lista Sansa alla Spezia Francesca Martini: "Noi puntiamo ai fatti non agli attacchi personali, quelli li lasciamo alle controfigure di Toti". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa