Marocchino accoltella un 45enne a Deiva Marina In evidenza

Nella notte tra sabato e domenica, a Deiva Marina, un tunisino è stato denunciato per lesioni aggravate.

Lunedì, 12 Gennaio 2015 14:23
B.M.A., trentacinquenne, si trovava a casa di P.D. sardo del 1969. I due, ubriachi, hanno iniziato una discussione presto degenerata: il tunisino alla fine ha accoltellato P.D. con un coltello da cucina. All'ospedale di Lavagna, dove l'uomo è stato trasportato, i medici hanno riscontrato numerose ferite alle braccia, al collo e ad un gomito oltre che la frattura dell'orbita del naso. La prognosi è di 30 giorni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Doris Fresco- In sala Dante la Festa per il 182 anni di Polizia Municipale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Da Samugheo arriverà il gruppo sardo dei Mamutzones Antigos. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa