Imminente il Don Gnocchi a Spezia, summit per l'Hospice In evidenza

E' ormai imminente il trasferimento della Don Gnocchi alla Spezia nella nuova struttura di Via Fontevivo (Polo Riabilitativo del Levante Ligure, opera della Fondazione Carispezia) che consentirà di partire con le tanto attese riorganizzazioni ospedaliere del nostro distretto sanitario.
Sabato, 13 Dicembre 2014 13:44

Vista l'importanza e la delicatezza di tali interventi il Sindaco della Spezia, Massimo Federici e l'Assessore alle Politiche della Salute, Andrea Stretti hanno chiesto, un incontro con: Asl5, Fondazione Carispezia e Fondazione Don Gnocchi l'obbiettivo dell'Amministrazione è quello di attivare i posti letto di Hospice necessari nel Comune Capoluogo, per completare la rete delle cure palliative della nostra provincia. "E' necessario utilizzare al meglio le risorse e le strutture disponibili nel nostro territorio, con l'obbiettivo di dare un servizio di migliore qualità al cittadino, su un tema importante come quello del fine vita", spiegano da palazzo civico.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune della Spezia

Disponibili i moduli per le richieste. Tutte le indicazioni. Leggi tutto
Comune della Spezia
Da venerdì 23 giugno a domenica 24 settembre 2017 il Museo Etnografico della Spezia in collaborazione con il Museo Piermaria Rossi - Berceto presenta una mostra dedicata alle esposizioni etniche. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa