Pomodori, lattuga e marijuana: doppio arresto al Guercio

di Niccolò Re

LERICI - Una pattuglia dei Carabinieri di Lerici, passando in località Guercio, ha notato che da un orticello spuntavano tre piantine di marijuana.

Mercoledì, 29 Agosto 2012 11:42
I militari si sono appostati nei pressi del campo per attendere al varco i coltivatori di Cannabis. Questi, un 35enne di Arcola e un operaio spezzino di vent'anni, sono arrivati sul far della sera; proprio mentre si apprestavano a innaffiare le piantine, i Carabinieri sono saltati fuori ed è scattatto l'arresto. I due uomini sono stati condotti alla caserma di Sarzana e, dopo una notte al fresco, processati per direttissima, con la pesantissima accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti sulle spalle. Tuttavia, grazie all'illibata fedina penale, gli arditi coltivatori sono stati rimessi in libertà in attesa della prossima udienza, fissata al 4 dicembre.

 

(29 agosto)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le parole del Presidente dell'Associazione Spedizionieri del porto della Spezia Andrea Fontana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Ecco cos'attende il Lunezia Volley nei playoff

Giovedì, 06 Maggio 2021 21:45 sport
La classifica iniziale vede le “lunensi” al primo posto insieme all’Albisola con 12 punti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa