Sicurezza, Sarzana come il Grande Fratello. Più videosorveglianza contro spaccio e abusivismo

Imminente stretta dell'amministrazione comunale sarzanese sul fronte sicurezza. A far la parte del leone saranno le telecamere di videosorveglianza, destinate a moltiplicarsi.

Martedì, 26 Agosto 2014 15:47

Entro il mese di ottobre saranno collegate le prime camere in piazza Martiri e nel quartiere di Nave, poi sarà il turno di via Pecorina. In questi casi, l'amministrazione intende risolvere i problemi di ordine pubblico e soprattutto prevenire il fenomeno delle discariche abusive. Sempre entro ottobre, saranno attivate videocamere di sorveglianza a Marinella, sia nel borgo che nel litorale. Entro fine anno è prevista l'installazione di ulteriori occhi elettronici per il controllo delle zone adibite a parcheggio cittadino dove maggiormente pesa il fenomeno dell'abusivismo, cioè Porta Romana e Porta Parma; telecamere anche nell'area Giorgi, dove incide il fenomeno dello spaccio di droga. Allo studio, infine, un bando per attività sperimentale di educativa di strada, principalmente localizzata su aree critiche quali piazza Martiri, piazza Garibaldi, piazza Cesare Battisti.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La conferma arriva dalla conferenza stampa di Mario Draghi. La roadmap delle riaperture partirà dal 26 aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nello spezzino calano gli ospedalizzati e le terapie intensive. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa