Sarzana, macellazione medievale per le esigenze dei musulmani In evidenza

Da settembre nelle mense scolastiche cittadine verrà servita carne hallal (che presuppone un particolare tipo di macellazione) per i bambini musulmani le cui famiglie ne facciano richiesta.

Mercoledì, 02 Luglio 2014 19:31

L'assessorato alle politiche dell'infanzia, dell'educazione  e per la famiglia guidato da Elisabetta Ravecca, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni da genitori di fede mussulmana che lamentavano per il loro bambini l'impossibilità di mangiare carne a scuola per motivi religiosi, ha proceduto a contattare il gestore delle mense per trovare una soluzione. "Questa scelta- dice Ravecca- rientra nel nostro obiettivo di garantire a tutti i bambini una qualità di cibo soddisfacente ed anche adatta alle diverse esigenze. Nel caso specifico la somministrazione di carne hallal non comporterà alcun aggravio di spesa ed è stata possibile grazie alla disponibilità di Cir, che ringrazio, e anche ad una maggiore sensibilità messa in campo rispetto alla problematiche che ci vengono quotidianamente evidenziate". L'assessorato sta studiando una procedura per rilevare il numero esatto dei bambini che per ciascun plesso potranno o vorranno usufruire di questa opportunità. La macellazione halal, dal sito Al-Islam, funziona così: "Il metodo corretto per la macellazione implica il taglio simultaneo dalla giugulare, carotide e trachea dell'animale, con un coltello molto affilato. Le condizioni per la macellazione sono diverse: 1) Chi deve provvedere all'azione della macellazione deve essere musulmano, e attento a ciò che è lecito e ciò che è illecito. 2) Se è possibile, lo strumento utilizzato per la macellazione deve essere di ferro. 3) L'animale da macellare deve essere posto con il muso verso la Santa Ka'baa. 4) La persona incaricata della macellazione deve pronunciare il nome santo di Allah (SwT) nel momento in cui esegue la propria azione. 5) Ci si deve accertare che, nel momento in cui viene macellata, dalla bestia fuoriesca un normale flusso di sangue. 6) Nel momento in cui viene macellato, l'animale deve mostrare movimenti, che diano la garanzia che l'animale fosse in vita ed in buona salute a momento della macellazione.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - L'ammiraglio ispettore Gioia Passione cede il comando all'ammiraglio ispettore Davide Gabrielli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Guidava, con la patente scaduta, un'auto senza assicurazione e revisione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa