Riciclaestate 2014, tra le new entry c'è Deiva

Salgono da 12 a 20 i comuni liguri che aderiscono, quest'anno, a Riciclaestate 2014, la campagna di sensibilizzazione ed informazione sui temi della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio realizzata da Legambiente Liguria e Conai, Consorzio Nazionale imballaggi, con la partecipazione di Comieco e il patrocinio della Regione e della Capitaneria di Porto di Genova.

Lunedì, 30 Giugno 2014 14:40
La campagna e' rivolta a cittadini residenti, ai vacanzieri italiani e stranieri, ai lavoratori stagionali delle destinazioni turistiche piu' frequentate nel periodo estivo. Nei mesi di luglio e agosto si svolgera' un tour con 40 eventi - due per ciascun Comune - con laboratori e giochi sul riciclo per i bambini e i ragazzi tra i 5 e i 16 anni e la distribuzione di materiale informativo. Rispetto alle 12 amministrazioni coinvolte lo scorso anno, con circa 250 stabilimenti balneari e una popolazione di circa 900.000 persone, si sono aggiunti all'edizione 2014 altri 8 comuni: Deiva Marina, Moneglia, Sestri Levante, Lavagna, Celle Ligure, Albissola Marina, Savona e Vado Ligure. Ognuno di questi avra' a disposizione diversi contenitori per la raccolta differenziata degli imballaggi di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro; verranno forniti anche i kit per allestire punti di raccolta nelle spiagge libere. "Il messaggio che vogliamo trasmettere - spiega Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria - e' la necessita' di rafforzare e migliorare il sistema della raccolta differenziata. La Regione Liguria varera' a breve il nuovo piano dei rifiuti e riteniamo urgente che i comuni liguri facciano un balzo in avanti sia nella qualita' che nella quantita' dei materiali raccolti, evitando il conferimento in discarica. Dal riutilizzo e recupero dei materiali post consumo, in particolare dagli imballaggi, si possono ottenere nuovi materiali e prodotti, creando opportunita' lavorative e garantendo una maggiore sostenibilita' ambientale". Secondo Pierluigi Gorani, dell'Area Rapporti con il territorio di Conai "e' importante coinvolgere tutti i cittadini, turisti o meno, in una corretta separazione dei rifiuti nelle spiagge e nei luoghi di vacanza" perche' "grazie alla raccolta differenziata si risparmiano materie prime, si abbatte il ricorso alla discarica e si migliorano i risultati di riciclo dei materiali di imballaggio". Oltre che in Liguria, quest'anno la campagna RiciclaEstate si svolgera' anche in Campania e per la prima volta nella Marche, assumendo cosi' una dimensione sovraregionale

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I migliori metodi per informarsi sul trading online nel 2020 Ad oggi, registriamo sempre un più alto interesse da parte dei nostri lettori verso il trading online, e di conseguenza… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa