Sarzana, l'ex tribunale diventa un polo degli uffici

La sede dell'ex-tribunale di Sarzana diventerà un vero e proprio polo degli uffici.

Martedì, 10 Giugno 2014 14:47
La Giunta ha infatti deliberato che nello stabile, sito in piazza Don Ricchetti di proprietà del Comune, la concessione degli spazi ad uso uffici posti al primo piano a favore di INPS, INAIL, Agenzia delle Entrate e Camera di Commercio. Sono stati gli stessi enti a inoltrare richiesta di spostamento presso l'ex-tribunale dopo aver dovuto recedere dai contratti stipulati in precedenza per limitare le cosiddette "locazioni passive" oggetto di riduzione con l'applicazione delle spending review. "Si tratta- spiega il sindaco Alessio Cavarra- di un importante risultato che è stato possibile ottenere dopo mesi di lavoro da parte nostra volto a convincere gli Enti ad evitare l'accorpamento dei servizi nelle sedi provinciali. Un risultato che non era scontato". Al Comune di Sarzana la piena disponibilità dell'immobile era tornata all'indomani del definitivo trasferimento degli uffici giudiziari presso il Tribunale della Spezia. "Ci è sembrato giusto- continua il primo cittadino- evitare che, dopo il trasferimento avvenuto in passato della Conservatoria dei Registri Immobiliari, del Catasto e dello stesso Tribunale, impegnarci per evitare l'ulteriore impoverimento dei servizi al cittadino con conseguente aggravio di costi per il raggiungimento degli uffici nelle sedi spezzine". Con Inps, Inail, Agenzia delle Entrate e Camera di Commercio verranno stipulati contratti di locazione o di comodato d'uso con l'applicazione di canoni "simbolici". Gli enti concessionari si dovranno accollare oltre alle normali spese per la gestione del fabbricato tutte le spese di ripristino ed adeguamento degli spazi e degli impianti. La durata dei contratti sarà di 6 anni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Anna Mori - Bordoni: “Atteso il ritorno degli stranieri, siamo ottimisti per il 2022. Per destagionalizzare occorre muoversi tutti insieme”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa