La Forestale salva un capriolo a Beverino In evidenza

Personale del Comando stazione CFS di Borghetto Vara ha provveduto a porre in salvo ed avviare alle cure veterinarie un capriolo che giaceva immobile, nonostante il flusso veicolare, lungo il ciglio della strada statale Aurelia in località Stagnedo del comune di Beverino. 

Martedì, 29 Aprile 2014 13:52
L'animale, forse caduto o urtato da un'autovettura, non presentava segni di ferite o rotture ed è stato quindi possibile, senza pericolo, raccoglierlo immediatamente e trasportarlo presso la clinica veterinaria Haziel di Santo Stefano Magra. Una volta guarito completamente, il capriolo sarà riconsegnato al suo habitat naturale in un bosco prossimo al luogo in cui è stato ritrovato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Prosegue il botta risposta tra il presidente della Provincia e la consigliera Nobili. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

82enne disperso a Varese Ligure

Martedì, 07 Luglio 2020 18:57 cronaca-val-di-vara
Di lui non si hanno notizie da ieri pomeriggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa