La vecchia fontana torna a buttare acqua In evidenza

PORTO VENERE - I tecnici di Acam Acque stanno ultimando in queste ore il nuovo allaccio alla fontana che è ubicata sulla via Provinciale per Portovenere all'altezza del bivio per il Monte Muzzerone.

Sabato, 28 Luglio 2012 21:42

Da qualche mese da quel rubinetto non usciva più acqua potabile, a causa della rottura proprio nel bel mezzo della carreggiata del tubo, ma giusto ieri Acam Acque ha iniziato i lavori per il nuovo allaccio, su un'altra tubazione, che passa proprio a pochi metri dalla fontana stessa.

Il lavoro di per sé non difficoltoso, è stato rallentato dal fatto che il lavoro di scavo è sulla strada principale, e per effettuarlo sono necessari alcuni permessi, oltre che regolamentare il traffico in quel punto, che è a tutte le ore intenso.

Resta ad oggi solo da collegare il tratto finale della tubazione, al quale dovranno prevedere gli operai del Comune.

Finalmente esclama un passante, chi utilizzava quell'acqua per rifornire la borraccia, potrà di nuovo farlo, in tanti prima di andare a camminare al Muzzerone si fermano li, la fontana ammodernata qualche anno fa, continuerà la sua utile funzione, grazie all'intervento della squadra dei tecnici Acam Acque, supervisionati dell'assistente A. Malatesta.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa