Maissana, il torrente al Parco per un granchio

di Guido Ghersi - Il S.I.C. del Torrente Borsa nel territorio del Comune di Maissana, che giunge fino al Fiume Vara, ha nella sua asta fluviale il granchio di fiume (nome scientifico "potamon fluviatile"), che va tutelato.

Venerdì, 28 Febbraio 2014 16:26
Ed è per questo motivo che il sindaco del paese, prof.Egidio Banti, in vista della soppressione della Provincia della Spezia, da cui dipende il "S.I.C.", intende chiedere il passaggio gestionale della zona indicata, sotto l'Ente Parco Montemarcello-Magra-Vara, specializzato in questo genere di cose.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nell'elenco insieme alla regione francese della Bretagna, Belgio, Danimarca e Gran Bretagna. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La città antica portava proprio il nome del satellite. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa