L'omaggio della città a Caterina Pittiglio, 107 anni

Sabato il sindaco della Spezia Massimo Federici ha fatto visita a Caterina Pittiglio per festeggiare i suoi 107 anni.

Lunedì, 20 Gennaio 2014 14:09
All'incontro erano presenti anche Enrico Fiorini, vicepresidente regionale dell'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e Giuseppe Ricci, presidente provinciale della stessa associazione. Caterina Pittiglio, nata nel 1907 a Cassino, è iscritta all'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra a seguito della prematura morte del figlio Benedetto avvenuta a Cassino il 15 febbraio 1944 per tifo, contratto nel Monastero di Montecassino dove la famiglia, composta dalla signora Caterina, dal marito Luigi e dai figli Natalina e Benedetto, si era rifugiata per sfuggire ai terribili bombardamenti aerei e terrestri che rasero al suolo la città. Nella badia di Montecassino si erano rifugiate oltre 1000 persone e ben presto vennero a mancare pertanto acqua, cibo, medicinali e qualsiasi altra forma di sussistenza. Il sindaco Federici ha portato a Caterina Pittigilio l'omaggio della città.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il maltempo costringe al "trasferimento" all'interno del terminal crociere, ma l'iniziativa è comunque un successo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'ex Dirigente Scolastico del Parentucelli-Arzelà Vilma Petricone interviene sull'ipotesi di accorpare le sezioni del Classico sarzanase al Costa della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa