Valle di Levanto martoriata dalle frane, sgomberata una famiglia In evidenza

Una frana ed un cedimento della carreggiata, entrambi verificatisi lungo la strada comunale che dalla località Le Ghiare sale attraversando gli abitati di Pastine, Lerici e Vignana e si immette poi sula provinciale per la Val di Vara il località Sorlana, sono il pesante bilancio delle piogge scese nella notte tra giovedì e venerdì sulla vallata di Levanto.

Venerdì, 17 Gennaio 2014 18:34
La frana si è verificata a valle dell'abitato di Pastine inferiore: una grande quantità di terra e vegetazione (addirittura un piccolo appezzamento coltivato ad oliveto) è scesa dal lato a monte della carreggiata, ostruendola interamente. Lo smottamento ha reso necessario lo sgombero di una casa, i cui proprietari hanno trovato accoglienza presso abitazioni di parenti. L'arteria comunale è stata chiusa al traffico per dar modo ai mezzi di una ditta locale di intervenire: nella giornata di sabato 18 gennaio o, al più tardi, in quella di domenica 19, l'intervento dovrebbe essere terminato e la circolazione ripristinata. Nel frattempo, i borghi posti lungo la strada (a monte della frana) sono raggiungibili solo scendendo da Sorlana, ma anche in questo caso il transito è comunque possibile fino in prossimità dell'ingresso a valle dell'abitato di Vignana: qui, infatti, la strada ha accusato un cedimento sul versante a valle su un fronte di circa cinquanta metri, costringendo il Comune a chiudere il transito dalle 23.30 di questa sera fino alle 6 di sabato 18. Una volta liberata la carreggiata dalla prima frana, il tratto interessato dal cedimento verrà però chiuso per alcuni giorni, in modo da consentire i lavori di messa in sicurezza: si tratta infatti di intervenire con consistenti opere di palificazione. Dopo gli interventi di somma urgenza, il Comune dovrà quindi attingere a finanziamenti per completare la messa in sicurezza e la bonifica. Tutte le operazioni fino ad ora effettuate e il costante monitoraggio della situazione complessiva sono condotte dal Comune con il supporto delle squadre di Protezione civile.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il corso precedente ha toccato il record di assunzione del 100%. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nell'ambito del progetto "Percorsi di legalità" della Prefettura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa