Ospedale San Nicolò, le proposte di Montaldo

di Guido Ghersi - Si è recentemente tenuta la riunione tra l'Assessore alla Salute della Regione Liguria, Claudio Montaldo, il direttore generale dell'Azienda Sanitaria Locale n°5-Spezzino, Gianfranco Conzi, il sindaco di Levanto Maurizio Moggia, i consiglieri comunali della minoranza, Rete Impresa Italia, i sindacati confederali e quelli dei pensionati e il Comitato per il San Nicolò.

Giovedì, 14 Novembre 2013 14:51

La discussione verteva sul mantenimento del Primo Intervento 24 ore su 24 e sulle Cure intermedie all'ospedale San Nicolò. Le prime proposte di Montaldo e dell'Asl 5, emerse dalla lunga discussione e su cui si dovrà ancora discutere sono: Primo Intervento chiuso nelle ore notturne; mantenimento Cure Intermedie da 7 a 12 posti letto e la dialisi, che sarà appaltata, dovrà diventare un servizio in parte turistico, mentre il San Nicolò dovrà essere trasformato in un centro privato di riabilitazione, ancora da stabilire in quale specializzazione. La delegazione levantese si è detta disposta a trattare fuorchè sulla chiusura notturna del Primo intervento, in quanto il servizio, su un territorio complesso come quello levantese, deve essere garantito per tutte le 24 ore, a meno che non venga sostituito con la presenza fissa del servizio 118 all'interno della struttura ospedaliera: una nuova postazione, non quella del 118 di Brugnato, che deve coprire un territorio troppo vasto. La riunione si è conclusa con l'impegno di Montaldo a realizzare un nuovo documento credibile, di concerto con l'Asl 5, che sarà presentato in un incontro che avverrà entro la metà del prossimo mese di dicembre. La delegazione levantese, residenti di Levanto e dei paesi limitrofi, si dichiarano ottimisti e sperano si possa giungere a una soluzione condivisa, che sappia mettere al centro la salute e il benessere di tutti, residenti e turisti.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

11 anni fa la tragica morte dell'agente Marcocci

Mercoledì, 08 Dicembre 2021 16:24 cronaca
In molti chiedano si concretizzi la proposta di intitolarle una delle gallerie paramassi sulla Ripa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa