Moni Ovadia, Marco Rovelli e Jovica Jovic stasera a Sarzana per "La Città che sarà" In evidenza

Mercoledì 16 ottobre ospiti di Sarzana nell'ambito del progetto "La città che sarà"
Moni Ovadia, Marco Rovelli e Jovica Jovic introducono il tema di ottobre: INTEGRAZIONE

Mercoledì, 16 Ottobre 2013 13:39


Alle ore 18:00 nella Sala Consiliare del Comune di Sarzana presenteranno il libro "La meravigliosa vita di Jovica Jovic: il racconto di una vita per entrare nel mondo del popolo rom" (ed. Feltrinelli).
Introduce e modera la presentazione il giornalista Marco Ferrari.
Alle ore 21:00 al Teatro Impavidi di Sarzana, si esibiranno in un'emozionante reading musicale, di cui protagonista sarà anche la fisarmonica di Jovica Jovic e che si concluderà con l'esecuzione di un brano scritto dal padre di Jovica durante la permanenza nel lager di Auschwitz (INGRESSO GRATUITO)
Moni Ovadia è un artista dalle mille sfaccettature: regista, attore, musicista e scrittore di opere trainate dal filo conduttore del vagabondaggio del popolo ebraico, a cui lui stesso appartiene. Marco Rovelli è altrettanto impegnato ed eclettico: musicista, scrittore e insegnante. Insieme hanno scritto il libro "La meravigliosa vita di Jovica Jovic". In questo avvincente testo il lettore viene portato a scoprire le vicissitudini del rom serbo Jovica Jovic, guardandole non soltanto attraverso le persecuzioni, il razzismo, le discriminazioni e i pregiudizi a cui la sua famiglia e la sua etnia sono da sempre sottoposte, ma anche attraverso l'amicizia e l'amore per la vita di un popolo che ha fatto dell'essere nomade il suo stile di vita.
Il Progetto "La città che sarà, incontri e confronti sul presente per progettare un futuro migliore", è un percorso creativo e partecipativo su cosa potrà diventare la citta di Sarzana. Associazioni, scuole, cittadini e commericanti del territorio sono tutti chiamati a contribuire, secondo la propria sensibilità e le proprie aspirazioni, per affrontare e sviluppare temi di importanza strategica.
Argomento di questo mese è l'INTEGRAZIONE, il tema del mese di novembre sarà l'ECONOMIA.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sono 7.586 i positivi residenti nello spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Giacomo Cavanna - Tradizionale cerimonia di imbascamento al Comsubin per sette nuovi incursori. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa