Nonni civici e vigili uniti per la sicurezza degli scolari spezzini In evidenza

La Spezia, 14 settembre - Tutto è pronto in Comune e al Comando di via Lamarmora per il tradizionale piano dei servizi alle scuole che vedrà agenti di polizia municipale e nonni civici presidiare ogni giorno 19 punti critici della viabilità urbana in prossimità di diverse scuole cittadine.

Sabato, 14 Settembre 2013 10:44

Le priorità sono, come sempre, per le aree adiacenti a scuole primarie frequentate dagli alunni più piccoli e prive di attraversamenti pedonali semaforizzati.

 

In particolare gli Agenti del Corpo di Polizia Municipale interverranno dove la situazione viaria è più complessa come nel caso ad esempio delle scuole che insistono su viale Amendola, viale Italia e su altri assi stradali di notevole rilevanza.

Contestualmente ripartirà anche il servizio offerto dai nonni civici, organizzati dalle Associazioni di Volontariato ADA, ANTEA e AUSER, che crescono con due unità in più il che permetterà di di presidiare 9 dei punti critici messi a punto dal piano elaborato dal Comando Vigili Urbani d'intesa con l'Assessore alla Polizia Municipale Corrado Mori.

Novità di quest'anno in particolare la presenza anche di una nonna civica che si unisce al lavoro meritorio di altri 8 volontari impegnati in questo nevralgico servizio.

Il lavoro dei Nonni Civici è stato oggetto di apprezzamento in questi anni da parte delle direzioni scolastiche cittadine e che ha consentito di presidiare a tutela della sicurezza degli alunni luoghi che viceversa sarebbero rimasti senza presidio visto il ristretto organico che attualmente caratterizza il Corpo di Polizia Municipale

Ulteriori adesioni a questo prezioso servizio di volontariato amato anche dagli stessi bambini che frequentano le scuole potranno dagli interessati essere indirizzate alle Associazioni ADA, ANTEA e AUSER.

Parallelamente al Comando di Polizia Municipale è in fase di definizione anche un piano per servizi in borghese della Squadra Investigativa volti a monitorare eventuali situazioni a rischio per gli alunni che frequentano le scuole cittadine nell'ambito della consueta collaborazione con le Forze di Polizia dello Stato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune della Spezia

Incontro a Palazzo Civico per trovare soluzioni. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa