A Madrignano spunta un "geyser" nel bel mezzo della strada In evidenza

di Gianluca Solinas

Sarebbe anche un bello spettacolo se non fosse pericoloso per la viabilità e un enorme spreco di acqua pubblica.

Giovedì, 22 Agosto 2013 11:28

 

Stamattina in località Posticcio, subito dopo la sede del Comune di Calice al Cornoviglio, nel bel mezzo della strada che conduce a Madrignano, un bel getto d'acqua alto più di una decina di metri, si è messo a zampillare allegramente rendendo pericolosa la viabilità (specialmente in moto ndr), e aggiungendo gravi sprechi ad una situazione, quella di Acam, per nulla florida.

La strada infatti si sta disfacendo sotto la pressione molto forte del getto e andrà riparata con costi che si sommeranno a quelli relativi alla dispersione di parecchi metri cubi d'acqua.

Quello che stupisce, e chiedere lumi in proposito in agosto quando sono tutti in ferie è problematico, è che la località di cui sopra è soggetta a questa annosa questione in media ogni quindici giorni, con perdite e rotture ripetute e continui interventi da parte delle squadre di Acam.

Sarebbe bello sapere se la causa di questi problemi sia da ricercare in tubazioni vetuste e nel caso chiedere perchè non vengano cambiate una volta per tutte, oppure per problemi di stabilità del fondo stradale che in tutto il calicese presenta sempre criticità.

In Comune più di allertare Acam e segnalare il disagio non possono fare, le squadre sono poche anche a causa del periodo estivo e ci dicono che il responsabile di zona di Acam ha preso atto della gravità della perdita e ha già allertato la prima squadra che si dovrebbe liberare a breve per l'intervento.

Per ora ci "godiamo" lo spettacolo del geyser nostrano in attesa di meno spettacolari e più concrete soluzioni al problema.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Confcommercio teme possa essere il colpo di grazia per moltissime imprese. Gli scenari e le proposte di modifica del decreto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa