Stampa questa pagina

Alcuni dubbi su Piazza Verdi In evidenza

di Gianluca Solinas

Ieri è stata pubblicata la relazione tecnica sui pini di Piazza Verdi.

Mercoledì, 07 Agosto 2013 11:40

Un paio di cose, ad una prima lettura, risaltano e appaiono incongruenti a mio avviso con i comportamenti tenuti dall'amministrazione comunale che tanto desidera il proseguio del progetto relativo a Piazza Verdi tanto osteggiato da più parti:

 

La prima considerazione è che, se i primi due pini in esame sono effettivamente da abbattere perchè rappresentanti un pericolo reale, allora ci si chiede come mai, in una zona ad alta densità di ragazzi in età scolare, si è attesa questa polemica per realizzare una perizia tecnica.

Non sarebbe stato meglio averla realizzata ai fini della sicurezza  parecchio tempo prima, invece che adesso e solo per dimostrare (senza riuscirci peraltro), che i pini della Piazza vanno abbattuti?

Piazza Verdi è zona ad alta densità pedonale e le scuole presenti sono parecchie, se i pini sono pericolosi non lo sono da un mese, ma da molto più tempo e questo mancato controllo di un potenziale pericolo è a carico dell'Amministrazione comunale.

In secondo luogo, dalla relazione tecnica si evince che i lavori già iniziati nell'area, non hanno seguito le indicazioni date dalla relazione stessa per consentire la salvaguardia delle radici e della stabilità delle stesse piante, visto che la relazione è uscita ieri e i lavori in prossimità dei tronchi sono iniziati ben prima e senza seguire, cosi pare, le indicazioni fornite dalla relazione stessa a tutela degli alberi che ornano la piazza.

In definitiva, visto che dalla relazione si può capire che gli alberi da abbattere sono solo due, altri tre da tenere sotto controllo e sei godono di perfetta salute, l'indagine, commissionata dall'amministrazione, fornisce indicazioni contrarie a quelle che chi l'ha commissionata sperava, sopratutto per quanto riguarda i temi della sicurezza e del rispetto delle regole.

(7 agosto) 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I controlli nelle zone della movida saranno intensificati e partiranno dal pomeriggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa