Stampa questa pagina

Terremoto, martedì danzante In evidenza

Dopo la scossa abbastanza forte (3.5) dell'1.30 di questa notte (9 luglio), il distretto Alpi Apuane sta continuando a ballare.

Martedì, 09 Luglio 2013 10:52

A partire dalle 8.52, si sono susseguite, fino alle 10.32, ben 4 scosse; la più forte della serie è stata la penultima, di magnitudo 3.1, immediatamente precedente al 2.4 delle 10.32. Il dettaglio lo trovare a questo LINK (occhio al fuso, vanno aggiunte 2 ore).

 

Ben inteso, non sono scosse particolarmente forti, ma comunque distinatamente avvertibili in Garfagnana, lunigiana e Val di Magra. Le "ostilità" sembravano destinate a prendere una via orientale, ma, come testimoniano li scrolloni di questa mattina, Castelnuovo e Ortonovo restano nel novero dei comuni limitrofi. Lo spostamento a EST, che nel complesso, dal botto del 21 giugno, c'è stato, non è poi così deciso.

(9 luglio, ore 11.00)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il commento del Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa