Le proposte agro-zootecniche degli studenti dell'Arzelà vincono la sfida In evidenza

La facoltà di agraria dell'Università di Pisa premia l'agrario di Sarzana

Domenica, 02 Gennaio 2022 10:19

La classe 4G dell'Agrario Arzelà di Sarzana ha vinto il progetto dell'Università di Pisa che consisteva nell'ideare un convegno sui sistemi riguardanti la sostenibilità agro-zootecnica.

Una bella soddisfazione per i ragazzi dell'istituto di piazza Ricchetti che hanno visto trasformare le loro cinque proposte in altrettante relazioni da parte di docenti dell'Ateneo nell'incontro tenuto in Facoltà.

Due i momenti principali della giornata trascorsa dai ragazzi nella città della Torre pendente dalla 4G, appuntamento finale del concorso: il convegno dal titolo 'Sistemi agro-zootecnici sostenibili in zona montana' e la cerimonia della premiazione.

I temi scelti dai ragazzi dell'Arzelà hanno tenuto conto delle condizioni e compatibilità ambientali in ambito agro-zootecnico fissando in particolare i sistemi alimentari sani e il contenimento delle emissioni di metano negli allevamenti estensivi, la valorizzazione delle aree marginali e la gestione di quelle agro-forestali con riferimento alle castagne e al frumento, per finire con le opportunità per l'allevamento ovine e caprino nell'Appennino tosco-emiliano.

La classe 4G è tornata a casa anche con un premio monetario di circa 2mila euro, soldi da destinare al miglioramento della struttura scolastica. Nella fattispecie potrebbero essere impiegati per opere di giardinaggio nella zona esterna dell'istituto valide come lezioni di pratica.

Il concorso, di cui era titolare la Facoltà di Scienze agrarie, rientra nell'ambito dei Pot 10 dell'Università di Pisa, vale a dire i Piani di Orientamento e Tutorato, riservati alle classi quarte e quinte. Si tratta di attività finalizzate alla scelta del cammino post diploma degli studenti.

Una partecipazione al Pot quella dell'Arzelà che ha rinforzato la sinergia tra l'Ateneo pisano e l'Istituto Superiore di Sarzana, diretto dal professor Generoso Cardinale, nel contesto di una collaborazione aperta anche negli altri indirizzi scolastici.

Soddisfazione chiaramente anche per i docenti dell'Agrario Arzelà che hanno guidato al successo gli alunni della 4G: il vicepreside Andrea Sarti e la professoressa Ilaria Molfetta e insieme a loro Stefano Lapucci e Francesco Ferrari.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Ci risultano essere in arretrato almeno quattrocento operazioni chirurgiche, il che rende di fatto bloccato l'intero reparto" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Ci chiediamo se la permanenza in Giunta dell'Ass. Frijia sia ancora opportuna dopo la condanna comminata ancorché per fatti estranei all'attuale attività assessorile." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa