Toti, Draghi e il Governo accusati di essere nazisti: ancora insulti firmati dai no-vax in Liguria In evidenza

Le scritte sono comparse su un muro a Bordighera.

Domenica, 07 Novembre 2021 20:08

Dopo le minacce di morte ricevute nei giorni scorsi, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti resta nel mirino dei no vax.

 

‘Toti nazista lurido’, ‘Draghi nazista maledetto’ e ‘Governo nazista criminale’, oltre ad altre frasi sconnesse sulla pericolosità dei vaccin sono apparse su un muro a Bordighera.

"Ancora una volta ci troviamo davanti ad un episodio inquietante - affermano i consiglieri regionali della Lista Toti Liguria - in questo caso è successo a Bordighera, in via Napoli, nei pressi delle scuole, e ancora una volta a finire nel mirino della follia no-vax è, fra gli altri, il presidente Giovanni Toti, cui va tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Siamo certi che la campagna vaccinale, che sta conducendo tutto il Paese verso il ritorno alla normalità, andrà avanti in Liguria con ancora maggiore tenacia, ma questo climax ascendente di insulti e minacce diventa sempre più preoccupante”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - Momento storico nei lavori con il varo dell'arcata di oltre 100 metri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'opera dovrebbe essere conclusa ad aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa