Terremoto, prosegue lo sciame. Picco di magnitudo 3 alle 13.27

Anche la provincia spezzina, soprattutto i comuni più orientali, è in apprensione per i tanti eventi sismici verificatisi nelle ultime ore.

Lunedì, 01 Luglio 2013 15:13

Dopo le forti scosse di magnitudo 4.4 e 3.6 di ieri, domenica 30 giugno, ce ne sono state altre due di minor intensità (scarsamente percepibili nella nostra provincia) in tarda serata. Ipocentro sempre nel distretto Alpi Apuane. Verso le 11.00 una scossa di magnitudo 2 si è originata dal distretto Lunigiana, un po' più vicina allo spezzino quindi. Poi ha tremato ancora il distretto Alpi Apuane, un paio di volte (l'ultima alle 14.20), con un picco di magnitudo 3 alle 13.27. In generale, gli eventi sismici del distretto apuano si stanno spostano un po' verso est, come dimostrano i dati INGV. Relativamente alle scosse dell'intervallo 21-29 giugno, nel dettaglio delle scosse, tra i comuni limitrofi agli ipocentri della Garfagnana risultavano Ortonovo, Castelnuovo e Sarzana. Per quanto concerne invece i fenomeni delle ultime 24 ore, tra i fortunati c'è soltanto Ortonovo.

(1 luglio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Moto ondoso in aumento con mareggiate di Libeccio lungo le coste, intense in serata nel levante ligure. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Oggi la sfida contro la Roma all'Olimpico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa