Si spegne a 57 anni il carabiniere Angelo Marabottini

Aveva lavorato per più di 30 anni nella caserma dell'Arsenale.

Sabato, 18 Settembre 2021 15:00

Si è spento prematuramente a 57 anni, dopo una lunga malattia, l'appuntato scelto dei Carabinieri Angelo Marabottini, che aveva lavorato per oltre 30 anni all'interno della caserma dell'Arsenale della Spezia.

Numerosi i messaggi di cordoglio, come quello del presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei: "Molti militari e civili della base navale lo hanno conosciuto. Caro Angelo riposa in pace. Un abbraccio alla famiglia".

Anche il sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli ha ricordato Marabottini: "Esprimo ai familiari dell’appuntato scelto e a quanti beneficiavano della sua amicizia e giovialità, il mio più profondo cordoglio in questo momento di dolore. Con la prematura scomparsa di questo militare dei Carabinieri, da anni operante nell’ambito dell’aliquota dell’Arma per la Marina, oggi ci ha lasciato un validissimo uomo delle istituzioni che nel corso della sua lunga carriera ha sempre svolto il proprio incarico con elevato spirito di abnegazione e totale disponibilità verso i cittadini. Per tanti anni ha prestato servizio all’interno dell’Arsenale della Spezia, confermandosi un prezioso punto di riferimento per tutti i dipendenti militari e civili dell’ente. All’ammiraglio Cavo Dragone ed al generale Teo Luzi, e con loro a tutta la Marina Militare e all’Arma dei Carabinieri va la mia partecipe vicinanza per la perdita di un servitore dello Stato che ha lottato con forza contro una terribile malattia".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - In merito al ripristino degli orari pre-pandemia a Pitelli e alla Foce, però, nessuna novità. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa