Stazione Spezia Centrale: verso la chiusura sperimentale dalle ore 1:30 alle 4:00 In evidenza

Si è riunito oggi il Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Giovedì, 16 Settembre 2021 20:10

Nella giornata odierna, si è riunito il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Maria Luisa Inversini. All’incontro erano presenti il Sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini con l’Assessore alla Sicurezza, Filippo Ivani, ed il Comandante della Polizia Locale, Francesco Bertoneri, il Rappresentante della Provincia, Gianni Benvenuto, il Questore, Silvia Burdese, il Comandante Provinciale F.F. dell’Arma dei Carabinieri, Ten. Col. Andrea Fabi, il Ten. Col. Stefano Saletti per il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, il Dirigente del Compartimento Polizia Ferroviaria di Genova, Giuseppe Mariani nonché Rappresentanti di Trenitalia e di R.F.I.-Protezione Aziendale.

Il tema dell’incontro era il potenziamento della sicurezza alla stazione della Spezia. Si è quindi convenuto di dare avvio ad un Tavolo Tecnico per poter procedere, in tempi brevi, alla chiusura – in via sperimentale – della stazione dalle ore 1:30 alle ore 4:00, compatibilmente con le esigenze del traffico ferroviario.

In tale sede, R.F.I.-Protezione Aziendale ha anche confermato che il progetto esecutivo per l’installazione dell’impianto di videosorveglianza, che poterà alla copertura totale della stazione, è pronto e ritiene che possa essere finanziato nel 2022.

R.F.I.-Protezione Aziendale si è anche impegnata per il ripristino del servizio di vigilanza privata durante le ore notturne.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa