Duracell torna a casa: "30 giorni di prognosi poi riabilitazione" In evidenza

Alessandro Cecchini, meglio noto come Duracell, ci ha scritto.

Martedì, 14 Settembre 2021 16:37

"Mi dimettono tra poco, 30 giorni di prognosi salvo complicazioni poi altri di riabilitazione", così Alessandro Cecchini, meglio noto come Duracell, che era stato portato all'ospedale San Martino di Genova a seguito dell'incidente che si era verificato lo scorso lunedi.

"Il 24 settembre dovrò tornare a Genova per una visita di controllo e devo stare fermo più che posso. Ora sono in viaggio, il morale è un po' basso perchè la convalescenza è lunga".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa