"Approvato emendamento per la proroga di 3 anni a favore della PA" In evidenza

Il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei: "Ora la Pubblica Assistenza avrà 36 mesi di tempo per adeguarsi alla legge regionale".

Martedì, 03 Agosto 2021 16:30

"È stato approvato all'unanimità oggi dal Consiglio regionale l'emendamento che proroga per tre anni la scadenza dell'adeguamento alla legge regionale 15/2020 sui servizi di onoranze funebri svolti dalla Pubblica Assistenza. È un'ottima notizia frutto di un lavoro comune".

Lo annuncia il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei, che aggiunge: "Abbiamo ascoltato in questi mesi la grande preoccupazione non soltanto di volontari e dipendenti della PA, ma anche della città che ha dimostrato la sua vicinanza all'associazione".

"Ora la Pubblica Assistenza avrà 36 mesi di tempo per adeguarsi alla legge regionale, approvata ad unanimità nella scorsa legislatura, che impone la separazione tra l'attività di soccorso e trasporto sanitari e quella relativa ai servizi funebri, in attesa anche di una normativa nazionale che disciplini e regolamenti una materia così delicata e sentita dalla popolazione. Ringrazio i consiglieri con i quali abbiamo lavorato per questo obiettivo".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa