Precedenti per spaccio e furto, 40enne accompagnato al CPR, verrà rimpatriato nei prossimi giorni In evidenza

L'uomo ha a carico numerose condanne e precedenti di polizia.

Martedì, 03 Agosto 2021 13:38

Nella giornata di ieri, è stato scarcerato dalla locale Casa Circondariale un cittadino marocchino di 40 anni, irregolare sul territorio nazionale, con a carico numerose condanne e precedenti di polizia per svariati reati che vanno dallo spaccio di sostanze stupefacenti, al furto aggravato, nonché alla minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo, già destinatario di provvedimenti di espulsione e di un avviso orale del Questore della Spezia del marzo 2019, all’esito dell’istruttoria condotta dall’Ufficio Immigrazione della Questura in coordinamento con la Polizia Penitenziaria di La Spezia, nel pieno rispetto del protocollo Covid, è stato prelevato a Villa Andreino ed accompagnato da una pattuglia della Questura presso il CPR ‘Brunelleschi’ di Torino, per essere definitivamente rimpatriato nei prossimi giorni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il ministro della Difesa Guerini: "Fondamentale segnale di ripresa". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa