Denunciato 2 settimane fa perché camminava nudo in via Fiume, ritrovato senza vestiti alla stazione

Anche stavolta il cittadino eritreo è stato portato in pronto soccorso.

Mercoledì, 21 Luglio 2021 16:38

Non è servita la denuncia, non più tardi di due settimane fa, per resistenza a pubblico ufficiale e atti contrari alla pubblica decenza.

Il cittadino eritreo, regolare sul territorio nazionale, che l’8 luglio scorso stava passeggiando completamente nudo in via Fiume, destando scalpore tra i passanti, è stato ritrovato questa mattina, sempre senza vestiti addosso, alla stazione centrale della Spezia.

Sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, la Polizia Locale, i soccorritori della Croce Rossa della Spezia e anche il personale medico del 118, visto che si temeva una reazione violenta da parte dell’uomo, che a più riprese ha rifiutato gli inviti a coprirsi.

Come per il primo episodio, anche stavolta la disavventura è finita al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea, dove l’uomo è stato portato in ambulanza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Oltre 2 milioni di euro per permettere alle attività più danneggiate dalle chiusure dovute alla pandemia di pagare meno. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Scultore di fama e autore di importanti monumenti in varie città italiane, è stato anche maestro di almeno due generazioni di scultori spezzini all'Accademia di Belle Arti di Carrara. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa